Comunicazioni

Lettera aperta del Preside Nicola Giovanni Errico

Carissimi Genitori.
Amate/i Alunne/i.
Miei Docenti…
Nostro personale A.T.A.

Noi Tutti Insieme…

Cari Discenti,
   le deserte strade, i vuoti parchi non hanno anima senza la vostra gioia. Anche il sole, nel suo compatto azzurro, illumina senza splendere. Un sipario malinconico è calato ovunque. Ma tanta mestizia non può sospendere quel tanto e fondamentale che stiamo costruendo insieme.

   L’abbraccio affettuoso e rassicurante della Scuola c’è sempre, la Sua voce suadente entra ovunque, il Suo sguardo amorevole accompagna in ogni dove.  Noi Tutti Insieme per riprenderci il Nostro percorso formativo che nessuno ci può togliere. Il quotidiano è avere lo spiazzo antistante pieno di Voi chiamati a raccolta dallo squillare della campanella; ogni momento è solito scrutare gli sguardi pieni di entusiasmo e letizia, incontrarsi nei corridoi, salutarsi, parlarsi, vivere in amicizia nelle proprie classi, stringersi in un abbraccio…

   Miei e Nostri Discenti, nessuno può privarci di questo perché tutto ciò è il presente, è il futuro, è la Vita.
   Forza tutti quanti Insieme, non può non finire presto.

   Ci aspettiamo per RIVIVERE l’emozione del primo giorno di scuola; per riaprire tutti mano nella mano, intorno alla Nostra Scuola.
   E, facciamo di ogni situazione, anche la meno desiderata, un momento di crescita interiore per poter dirci: “… siamo più forti perché siamo ciò che verrà, perché Noi siamo la SCUOLA”.

Cari Tutti vi avvinghio per infondervi fiducia e forza; per prendere da voi Tutti tanta intensità interiore, per avervi con me in un grandissimo abbraccio.

IL VOSTRO PRESIDE
Nicola Giovanni Errico

PDFLettera

Informazioni aggiuntive