Progetto “Piumini”

Foto da Giovanna Gemmato 3Nelle ultime settimane le classi IC, ID e IF del Plesso Bianchi-Dottula, sono state impegnate, insieme alle docenti di Lettere e alle psicologhe del Centro Antiviolenza di Adelfia, nel Progetto “Piumini” sul problema degli stereotipi di genere.
I ragazzi hanno letto e commentato nelle rispettive classi il libro “Non fare la femminuccia! Abbasso gli stereotipi di genere” di Roberto Piumini: il libro, scritto sotto forma di epistolario tra la maestra Giovanna e i suoi ex alunni della primaria, racconta diversi episodi sugli stereotipi di genere e su come questi condizionino la vita e il modo di pensare di noi adulti.

Attraverso le storie di Dario, rimproverato dal papà perché si è commosso vedendo un film, di Paolo, a cui piace giocare alle bambole con la sua cuginetta, di Francesca, contrariata dal papà seduto sul divano mentre la mamma sparecchia e altre storie di questo tipo, le alunne e gli alunni si sono confrontati in lunghe e bellissime discussioni in classe sugli stereotipi di cui anche loro sono stati protagonisti o spettatori involontari. Ne hanno parlato in classe con le insegnanti e hanno deciso a modo loro di dare il proprio contributo, usando diversi modi, dalla ricerca di immagini e realizzazione di un cartellone, alla creazione di video o schermate digitali.
Il loro impegno ci ha inorgoglite e commosse e per questo motivo ci teniamo a presentarvi le loro “opere”, con la certezza che i nostri giovani siano baluardi contro gli stereotipi di genere.
Le docenti Antonia Coletta, Angela Bruni e Rosanna Morea

Foto da Giovanna Gemmatopadlet 1CI D Piumini page-0001

Informazioni aggiuntive